Personal trainer Milano e dintorni

L’argomento che riguarda la possibilità di andare a cercare un personal trainer Milano  e dintorni,  è un argomento importante perché parliamo di una figura che utile a molte persone ed è utile per raggiungere dei risultati quando si va in palestra chiaramente per gli obiettivi diversi come dimagrire, aumentare il tono muscolare, fare bodybuilding dipende naturalmente dagli obiettivi che ha una persona.

Personal trainer Milano e dintorni
Personal trainer Milano e dintorni

Specificando e tenendo presente già da ora che risultati dipendono dagli sforzi che fa una persona e dall’impegno che ci mette e dalla motivazione che ha,  un personal trainer è quella persona che si occupa di creare una scheda per la persona in questione, quindi di creare un allenamento che adatto  al fisico che ha e ad esempio da quanto tempo è che non si allena.

E noi in genere abbiamo in mente questo professionista come chi lavora all’interno di una palestra  che non è un custode e basta ma deve fornire tutte le motivazioni a parte la scheda e ci aiuta a stare sul pezzo e a  mantenere Costanza.

Teniamo presente che il lavoro di un personal trainer a prescindere se lo fa all’interno di una palestra o lo fa per conto proprio magari lavorando come libero professionista e e andando a casa dei clienti e delle clienti,  inizia da una sorta di anamnesi che non è una questione medica, ma significa semplicemente raccogliere notizie sul cliente che ha davanti e per avere un quadro più completo ed  intervenire in maniera efficace.

Un esempio potrebbe essere quello di fargli  fare dei test che ne accertano la sua resistenza fisica ad esempio ci sono quelli di  resistenza muscolare o quelli di composizione corporea stiamo uscendo solo degli esempi attualmente.

 Per avere successo bisogna trovare un personal trainer e con  tante esperienze sulle spalle

Dopo che testa e quale abbiamo accennato nella prima parte e c’è quella scheda e ne abbiamo anche minimamente  parlato che sarà un foglio dove saranno elencati tutti gli esercizi che il cliente o la cliente dovrà fare in dei giorni specifici.

E a quel punto dovrà occuparsi anche di stare attento che il cliente faccia gli esercizi in maniera corretta, perché è un esercizio fatto in maniera non corretta diventa un esercizio poco efficace.

A parte le competenze tecniche e a parte le esperienze come dicevamo sul titolo, quello che fa la differenza tra un bravo personal trainer e  un fuoriclasse, è che quest’ultimo riesce a motivare qualsiasi cliente e praticamente a dare il massimo e anche di più.

Certamente per quanto riguarda la motivazione dipenderà dalla persona che ha davanti perché ci sono alcuni che hanno bisogno più della carota e altri pure il bastone dipende dal carattere e in questo tempo deve essere bravo un professionista in quel settore.

E ricordiamoci che come formazione ha dovuto anche intraprendere una carriera in scienze motorie e poi come ogni settore ci sono le persone chiaramente più preparate e che hanno più esperienza e altre volte meno. Starà a noi  scegliere.